Prossime 3 partite in programma

DataOraCampoIn casaFuori
Basket 11-5-2006 20:00 Melara (P.) BJ 69ers ASD Mappets/Taverna del Giglio
Calcio a 7 11-5-2006 21:20 Costalunga New Team Mappets/Taverna Del Giglio
Calcio a 7 15-5-2006 20:15 Trifoglio Mappets/Taverna Del Giglio Tipografia Graphart

Ultime notizie dell'Associazione Feed Rss

5-5-2006 Mappets/Taverna del Giglio - Bar Albino 1-3: pagelle (di Renato)
Grafico risultati

Grafico degli ultimi risultati

De Francesco: regala il 2-1 al Bar Albino, e gli attenti interventi sfoderati nel resto della gara non gli valgono la sufficienza. Voto: 5.5.
Crema: bene nella fase di contenimento, si produce con efficacia anche in attacco ma ha la colpa di divorare almeno due gol. Voto: 6.
Damiani: le assenze lo costringono ancora a fare il centrale difensivo, ruolo che riesce a svolgere con diligenza e acume tattico. Voto: 6.
Medvet: tende a complicarsi un pò troppo la vita in fase di costruzione; stavolta i suoi proverbiali "out" non incidono. Voto: 5.5.
Manna: gagliardo come sempre, stavolta a scapito della precisione; del reparto avanzato è l'unico a dedicarsi alla fase difensiva. Voto: 6.
Palcic: coglie un palo nel primo tempo, ma per il resto non dà mai l'impressione di pericolosità che è solito mostrare. Voto: 5.5.
Belli: parte bene, con buona verve, procurandosi e trasformando il rigore dell'1-1, poi tende a cercare troppo spesso la giocata difficile ma l'arcigna retroguardia avversa non gli fa sconti. Voto: 5.5.
Vedi dettagli.

5-5-2006 Mappets/Taverna del Giglio - Bar Albino 1-3: commento (di Renato)

Occasione sciupata per la Mappets, che vincendo contro il Bar Albino avrebbe ottenuto la salvezza quasi matematicamente. Contro una squadra rimasta ben presto senza portiere (per infortunio) e ad inizio ripresa addirittura con un attaccante in campo per onor di firma (stiramento anche per lui), Medvet e soci non riescono a capitalizzare questi favori e subiscono una sconfitta tutto sommato evitabile. Una rete casuale (botta da fuori più volte deviata) sancisce l'1-0 dei bianchi, subito rimediato su penalty procurato e realizzato da Belli. Nel secondo tempo il gioco maschio del Bar Albino frena le iniziative dei neri, incapaci di impensierire l'improvvisato portiere avversario, e un'incertezza di De Francesco regala il nuovo vantaggio ai bianchi; il forcing finale della Mappets è poco lucido, e in contropiede l'azzoppato attaccante del Bar Albino trova il modo di segnare il 3-1 e chiudere il match. Per fortuna le altre pericolanti non hanno fatto punti, ma per la salvezza bisognerà sudare fino alla fine.
Vedi dettagli.

3-5-2006 Banca Generali - Mappets 2-3: terza vittoria consecutiva (di Diego)

Con la vittoria di ieri la Mappets conferma il buono stato di forma e termina la seconda fase del torneo conquistando il terzo posto del girone. Ora un nuovo girone attende Pasticier e compagni, contro la seconda e la quarta classificata, per stabilire la classifica finale.
Contro la Banca Generali la Mappets dimentica il brutto 0-3 subito all'andata e si presenta subito concentrata, disputando un buon primo set molto equilibrato. Sul 21 pari però tre banali errori in pochi minuti regalano la vittoria all'avversario. Molto meglio il secondo set, in vantaggio dall'inizio alla fine, che ristabilisce la parità.
Poi la crisi. Inspiegabilmente nel terzo set gli azzurri, forse erroneamente appagati dal pareggio raggiunto, perdono la testa e si ritrovano ben presto sul 9-2. I cambi riparatori non sortiscono l'effetto voluto e il set si conclude in disfatta.
La Mappets ritrova lo spirito giusto a metà della quarta frazione, dopo un inizio ancora da cardiopalma, e si riporta in pari. Il tie-break inizia con un 4-0 per i bianchi, ma grazie alle micidiali battute del presidente Medvet (ben 8 punti in servizio) i nostri riescono a portare a casa la terza vittoria consecutiva.
Vedi dettagli.

30-4-2006 Torneo interno Beach Volley: finali terzo e quarto posto (di Diego)

L'organizzazione comunica la decisione di assegnare un premio anche alle squadre terze classificate. Verrano quindi giocate anche le finali per il terzo e quarto posto di entrambi i gironi in data 12/5, per le quali sono già qualificate le squadre Cesaria/Moro e Damiani/Pasticier.
Le finalissime vengono quindi spostate al 19/5 e il nuovo termine per votare il miglior giocatore/giocatrice/divisa è il 20/5.

29-4-2006 Torneo interno basket 3vs3: decise le magnifiche quattro (di Roberto)

Ultima giornata del torneo e quadro delle semifinaliste deciso. C'era da decidere il primo posto e se lo aggiudica il quartetto Castelletti/Godina/Kiren/Piccini che ha battuto Corso/Gregori/Iurissevich per 51-39. L'ex capolista, priva di Camilli, viene superata al secondo posto da Biloslavo/Brescelli/Petronio/Tirelli D./Tirelli G. che vincono a tavolino contro i "desaparecidos" Andrini (ieri presente)/Covalero/Dussi/Grossi/Iuliano che perdono (sempre a atavolino) anche contro Guerrini/Medvet/Rivierani (assente Pillan), alla prima vittoria nel torneo. Il fanalino di coda viene poi battuto per 45-42 da Favretto/Rigotti/Urizio che riesce ad agguantare l'ultimo posto utile per le semifinali. La fase finale si disputerà in un'unica giornata (venerdì 12 maggio): alle 21 le semifinali Castelletti/Godina/Kiren/Piccini - De Francesco/Favretto/Rigotti/Urizio e Biloslavo/Brescelli/Petronio/Tirelli D./Tirelli G. - Camilli/Corso/Gregori/Iurissevich. A seguire le finali.

29-4-2006 HappyVolley - Mappets 0-3: vittoria a tempo record (di Diego)

Nel ritorno della sfida ormai classica tra Mappets ed HappyVolley gli azzurri riconfermano il risultato precedente, affermandosi con un secco 3-0 che non lascia spazio a dubbio alcuno.
La pressione di avere a disposizione non più di un'ora e mezza per terminare l'incontro sembra giocare brutti scherzi sulla concentrazione iniziale della Mappets, che nella prima metà del primo set si trova costretta ad inseguire l'avversario. Poi finalmente una serie risolutrice di sei punti riesce a far prendere a Manna (oggi nell'inedito ruolo di centrale) e compagni un discreto margine che resterà inalterato fino alla fine del set.
Senza storia il secondo parziale, con l'HappyVolley che non riesce mai ad avvicinarsi abbastanza da impensierire i nostri, come testimonia il punteggio finale. La musica cambia un pò nel terzo set, dove i troppi errori in battuta condizionano la possibilità della Mappets di prendere il largo, e si lotta punto a punto fino alla fine.
Vittoria senza dubbio meritata che porta con sè il terzo posto nella classifica del girone, a conferma del buon periodo di forma fisica e mentale della squadra, che sembra aver ormai raggiunto piena consapevolezza dei propri mezzi.
Vedi dettagli.

29-4-2006 Torneo interno Beach Volley: primi finalisti (di Diego)

Le prime due finaliste sono Armani/Puppin e Ronchin/Manna, è stato questo il verdetto della serata di ieri, nella quale si sono svolte le prime semifinali dei due gironi.
Nel girone omo i gialli si sono imposti su Damiani/Pasticier, ancora una volta eliminati in semifinale, dopo una partita spettacolare nella quale il risultato è stato in bilico fino alla fine.
Nel girone etero Ronchin e Manna grazie ad una buona ricezione riescono a neutralizzare le temutissime battute di Moro e a chiudere l'incontro sul 2-0.
Bisognerà ora attendere una settimana per conoscere il nome degli sfidanti. Grande attesa soprattutto per la "classica" Casco/Damiani-Tedeschi/Petronio, che si affrontano ormai per la quarta volta. In vantaggio i triestini per 2-1.
Per quanto riguarda il premio miglior giocatore/giocatrice/divise, hanno votato circa la metà degli aventi diritto. Ricordiamo quindi che tutti i partecipanti possono votare, indicando i tre migliori giocatori e le tre migliori giocatrici (in ordine di preferenza) e la miglior divisa. L'unica limitazione è che non si può votare se stessi o la propria divisa.

26-4-2006 Mappets - HappyVolley 3-0: vittoria meritata (di Diego)

Contro gli avversari "storici" dell'HappyVolley (le due compagini si sono affrontate già due volte lo scorso anno, quattro contando anche il torneo estivo Pallavolendo) la Mappets tira fuori dal cilindro un'ottima prestazione, chiudendo la partita con un secco 3-0.
Finalmente Tedeschi e compagni partono concentrati da subito, e la partita si gioca tutta punto a punto, a parte il secondo set in cui l'HappyVolley si trova praticamente sempre sotto di quattro-cinque punti.
La vittoria nasce soprattutto dalla precisione della squadra azzurra, che si concede ben pochi errori. La ricezione, il grande cruccio della Mappets di inizio stagione, ora finalmente funziona e i palleggiatori non devono più fare i salti mortali per inseguire il pallone. Così tutta l'azione di attacco ne trae giovamento, come si può notare dai tabellini degli schiacciatori.
Cucchi conferma il suo periodo on fire perfezionando il record, già suo, di punti in partita: 16. Dietro a lui c'è Damiani a 15, e subito dopo Manna, con 12 punti che tre partite fa gli sarebbero valsi il primato.
Tutto sembra dunque andare a gonfie vele per i nostri, che ora dovranno confermare il risultato nella rivincita di sabato pomeriggio.
Vedi dettagli.

26-4-2006 Editoriale: calo fisiologico (di Renato)

La Mappets sembra stanca, soprattutto mentalmente: la sconfitta contro i dominatori della stagione (20 vittorie su 23 gare) ci sta tutta, è l'arrendevolezza dimostrata da Palcic e compagni che preoccupa un pò in vista del rush finale. Per lunghi tratti i neri sono riusciti a non sfigurare, anzi quasi a tenere in scacco la capolista, ma nei momenti di difficoltà (cioè quando il Veliero alzava il ritmo dei suoi attacchi) la squadra è parsa sfilacciarsi come una corda dapprima tesa che poi via via si allenta. Non si è "svaccato" (subendo dieci o più gol) più per demerito degli avanti avversari che per una particolare propensione difensiva dei Mappets. Ancora un punto e probabilmente sarà salvezza (forse potrebbe non essere necessario nemmeno questo), facciamolo quanto prima per non subire brutte sorprese.
Vedi dettagli.

24-4-2006 Pescheria al Veliero - Mappets/Taverna Del Giglio 7-2: commento (di Roberto)

Un tempo ala pari non basta alla Mappets per fermare la capolista Pescheria Al Veliero. Nella prima frazione Manna e compagni si destreggiano bene contro una squadra che gioca e lascia giocare. Palcic porta in vantaggio i suoi quindi il Veliero prende il soppravvento e si porta sul 3-1 ma un gran gol di Belli riporta la Mappets a contatto prima dell'intervallo. Forcing dei neri ad inizio ripresa ma senza frutto e quando la capolista piazza l'uno-due che porta il punteggio sul 5-2 la partita si chiude. La Mappets non corre più, il Veliero non forza più di tanto ma riesce comunque ad ampliare il margine fino al 7-2 finale.
Vedi dettagli.